Torta Fondente al Cioccolato e Mandorle

Il nome di questa torta è una garanzia di golosa bontà, fondente non solo perché contiene cioccolato ad alta percentuale di cacao ma anche perché si scioglie in bocca, è scioglievole come un cioccolatino, al primo assaggio ti pervade il meraviglioso sapore di cioccolato e il profumo avvolgente di mandorle abbinato al burro di cacao.

Una torta particolarmente ricca, adatta per festeggiare la Pasqua o qualche altra ricorrenza speciale.

Torta Fondente al Cioccolato e MandorleTorta Fondente al Cioccolato e Mandorle

Ingredienti per 8-10 porzioni

Per la Decorazione

Procedimento

  1. Mettere le mandorle pelate in una terrina e coprire con acqua naturale, lasciare in ammollo per 8 ore. 
  2. Scolare le mandorle e buttare l'acqua usata per l'ammollo poiché carica di acido fitico. * 
  3. Mettere le mandorle in un robot da cucina, aggiungere l'acqua naturale e attivare le lame ad alta velocità, ogni tanto sospendere e con una spatola rimuovere le mandorle macinate dalle pareti riportandole sul fondo dell'apparecchio, continuando fino ad ottenere una pasta di mandorle.
  4. Preriscaldare il forno a 170°C in modalità statica.
  5. In un pentolino far sciogliere a fuoco basso il burro di cacao con il cioccolato fondente, mescolare bene il composto.
  6. Separare i tuorli dagli albumi.
  7. In una terrina mescolare la pasta di mandorle con il miele e i tuorli d'uovo, unire la vaniglia in polvere e amalgamare bene il composto. Unire il burro di cacao e il cioccolato fusi e amalgamare bene.
  8. Montare a neve ferma gli albumi con il sale dell'Himalaya.
  9. Unire gli albumi al composto mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
  10. Versare il composto in uno stampo da forno del diametro di 20 cm, foderato con carta da forno oppure unto con burro di cacao sciolto. Infornare a 170°C in modalità statica e cuocere in forno per 40 minuti, regolandovi col vostro forno.  A fine cottura inserire uno stecchino nel centro, dovrà uscire quasi asciutto ma ancora un po' umido. 
  11. Lasciar raffreddare completamente la torta, meglio per una notte, per ottenere una consistenza ideale. 
  12. Cospargere la torta con il cacao amaro in polvere, decorare con il cioccolato fondente tritato e le scaglie di mandorle.
  13. Servire.

Suggerimenti: La torta a fine cottura deve risultare leggermente umida, si solidificherà raffreddandosi. Si può preparare con 1 giorno di anticipo e decorare prima di servire. La torta si può anche congelare tagliata a porzioni. 
Questa torta è da consumare occasionalmente e con moderazione se si vuole perdere peso. Adatta per festeggiare un compleanno o una ricorrenza speciale come la Pasqua.
Info: *L'acido fitico inibisce l'assorbimento dei minerali nel nostro organismo. L'ammollo delle mandorle in acqua è utile a ridurre la quantità di acido fitico contenuto nella frutta secca. 

Torta Fondente al Cioccolato e Mandorle
Torta Fondente al Cioccolato e Mandorle
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, 
qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(5 Voti)

2 commenti

  • Armonia Paleo
    Armonia Paleo Sabato, 18 Marzo 2017 11:21

    Il burro in Paleo non è consentito, si potrebbe eventualmente sostituire con olio di cocco vergine oppure ghee, ovviamente cambierà il sapore e probabilmente la consistenza.

    Link al commento

  • Luca
    Luca Sabato, 18 Marzo 2017 09:41

    Buongiorno,
    volevamo fare questa torta questo pomeriggio ma non abbiamo il burro di cacao.
    E' possibile utilizzare al suo posto il burro ?
    Cordiali saluti
    Luca

    Link al commento

Lascia un commento