Financiers à la Tapenade - Finanzieri al Paté di Olive Nere

Al ritorno da un viaggio nel Sud della Francia e dopo aver assaggiato la tapenade in Provenza, il desiderio di una ricetta in stile francese è intenso. 

Il Financier è un tipico dolcetto morbido di origine francese, a base di mandorle e a volte nocciole. Si dice che un pasticcere parigino, per soddisfare un cliente del Palazzo della Borsa, riscoprì dei piccoli dolci ovali preparati dalle suore, cuocendo i dolcetti in un piccolo stampo a forma rettangolare, che ricordava un lingotto d'oro chiamandoli "financiers" per compiacere gli operatori finanziari. 

I financiers, generalmente sono dolci ma esiste anche la versione salata come quella che vi propongo oggi, di derivazione provenzale perché all'impasto si unisce la tapenade, il saporito pesto di olive nere. Questi financiers hanno un gusto particolare, leggermente amarognolo, dato dalle nocciole abbinate alle olive nere, perfetti per un aperitivo e da provare se siete in cerca di novità gastronomiche.  


Financiers à la Tapenade - Finanzieri al Paté di Olive Nere

Ingredienti per 12 Financiers

Per la decorazione

  • 12 olive nere denocciolate

Procedimento

  1. Sciogliere il ghee in un pentolino e farlo raffreddare.
  2. In una ciotola mescolare la farina di mandorle con la farina di nocciole, il sale e il bicarbonato di sodio.
  3. Diluire il paté di olive con il ghee fuso.
  4. Montare gli albumi a neve e incorporarli delicatamente al composto, mescolando da sotto in su con un cucchiaio.
  5. Riempire per circa ¾ dei piccoli stampi rettangolari, decorare la superficie con un'oliva nera denocciolata e cuocere in forno statico a 180°C per 15 minuti.
  6. Lasciare raffreddare e servire.

Suggerimenti: I Financiers si possono congelare.
La farina di nocciole si ottiene macinando le nocciole sgusciate in un macina caffè elettrico.

Financiers à la Tapenade - Finanzieri al Paté di Olive Nere
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, 
qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(0 Voti)

1 commento

  • Jackie
    Jackie Sabato, 23 Luglio 2016 06:04

    Ciao. Ho provato queste finanzieri. Trovo che il gusto di nocciole sia troppo prevalente. Toglie moltissimo il gusto ed il piacere del salato delle olive. Li ho tagliati a metà e farciti con del prosciutto e fettine pomodoro fresco, come un piccolo sandwich. Salvati.

    Link al commento

Lascia un commento