Pizza di Frittata con Pomodori e Pancetta

Le uova sono un alimento nutriente, molto versatili e facili da preparare a colazione. Le frittate hanno poi il vantaggio della praticità di trasporto e si possono gustare comodamente in viaggio o per un pranzo veloce.

Questa frittata è un passe-partout, buona per la colazione o come spuntino, ottima sia a pranzo che a cena. I piccoli pomodori datterini portano i colori dell’estate nel piatto, l’aggiunta di pancetta rende la frittata ancora più saziante e gustosa: iniziare così la giornata è una festa per gli occhi e per il palato. 

Questa ricetta è inserita nel libro di Enrico Colosi “Alimentazione e Gravidanza. Cibo vero per mamme e bambini sani”. 

Pizza di Frittata con Pomodori e Pancetta
Pizza di Frittata con Pomodori e Pancetta

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 2 porzioni

Procedimento

  1. Lavare i pomodori e tagliare a metà.
  2. In una terrina sbattere le uova con il sale, con l'aiuto di una frusta o di un frullatore a immersione.
  3. Riscaldare l’olio di cocco in una padella antiaderente senza teflon, aggiungere il cipollotto e la pancetta. Mescolare e cuocere a fuoco basso fino a doratura.
  4. Cottura in padella: Versare nella padella il composto di uova. Chiudere con un coperchio e cuocere a fuoco basso per 5-10 minuti, fino a quando i bordi sono rappresi e la superficie è ancora leggermente liquida. A questo punto aggiungere delicatamente i pomodori tagliati sulla parte superiore. Chiudere con un coperchio e terminare la cottura.
  5. Cottura in forno: versare il composto in uno stampo tondo (diametro cm 20) oppure in una teglia rettangolare (cm 23 x 17) foderati con carta forno bagnata e strizzata, oppure unti con olio di cocco. Cuocere in forno a 180°C in modalità statica per 25-30 minuti, regolandovi col vostro forno.
  6. A fine cottura cospargere la pizza di frittata con origano e foglie di basilico.
  7. Tagliare la frittata a pezzi e servire calda o fredda.

Stagionalità: I pomodori si trovano da giugno a settembre.
Info: Il pomodoro appartiene alla famiglia delle solanacee. Il pomodoro è ricco di vitamina C, contiene betacarotene e licopene, sostanza antiossidante che protegge le cellule dall'invecchiamento. Alcune ricerche evidenziano che il licopene dal pomodoro si ottiene maggiormente con la cottura, aumentando il suo potere antiossidante.
Il pomodoro di colore giallo, è un’antica varietà riscoperta, l’antenato del più conosciuto pomodoro rosso. Approda in Spagna dalle americhe come pianta ornamentale, e furono proprio i frutti gialli di questa pianta ad attirare i primi colonizzatori, tra cui Hernán Cortés che al rientro in patria ne portò alcuni esemplari. Il nome italiano per definire il pomodoro, deriva infatti dai pomodori gialli, chiamati pomi d’oro.
Oltre al colore il datterino giallo differisce dal pomodoro datterino rosso per il gusto dolce e delicato con totale assenza di acidità.
Per pancetta fresca di maiale si intende la pancetta di macelleria priva di sale e additivi, non l'insaccato del banco salumi.

Pizza di Frittata con Pomodori e Pancetta

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Amazon

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(2 Voti)

Lascia un commento