Spinatknödel - Canederli di Spinaci

I Canederli, o Knödel, come vengono chiamati in Germania, sono grandi gnocchi di formato rotondo preparati con vari tipi di impasti, un piatto tipico della tradizione culinaria tedesca e austriaca, li troviamo anche nelle tavole del Trentino, Alto Adige e Veneto.

Mentre i Canederli di Fegato sono generalmente serviti in brodo, la variante con gli spinaci è tradizionalmente contorno a gustosi piatti di carne.

Con questa mia speciale versione senza glutine e senza formaggi, si ottengono canederli morbidi che non si sfaldano in cottura dal gusto delicato e appetitoso.

Spinatknödel - Canederli di Spinaci

Spinatknödel - Canederli di Spinaci
Spinatknödel - Canederli di Spinaci


Clicca  sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 9 canederli

Per il Condimento

Procedimento

  1. Mondare e lessare gli spinaci in acqua bollente per 5 minuti. Scolare, lasciare raffreddare e strizzare molto bene per eliminare i residui di acqua. Poi tritare.
  2. In una padella antiaderente riscaldare l’olio di cocco o il ghee con la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio intero sbucciato. Fare appassire a fuoco basso per circa 2 minuti rimestando ogni tanto. A fine cottura eliminare lo spicchio d’aglio.
  3. In una terrina unire gli spinaci tritati con la cipolla cotta, l’uovo, l’arrowroot, insaporire con il sale, la maggiorana tritata e la noce moscata grattugiata. Aggiungere il burro di anacardi e amalgamare bene il composto. Con il composto ottenuto formare 9 palline.
  4. Immergere i canederli in abbondante acqua bollente, cuocere a fuoco medio per 8-10 minuti (dovranno affiorare in superficie) poi togliere con una schiumarola o un colino e tenere al caldo.
  5. Preparare il condimento: In una padella antiaderente fare sciogliere il ghee o l'olio di cocco, aggiungere le foglie di salvia a insaporire per circa 1 minuto.
  6. Disporre i canederli nei piatti, irrorare con il condimento e servire caldi.

Suggerimenti: I canederli sono serviti tradizionalmente in numero di 3 per persona. Per un migliore risultato cuocere gli spinaci il giorno prima e strizzare nuovamente prima di tritare.
Stagionalità: Gli spinaci sono disponibili da ottobre a maggio.
Info: Gli spinaci, come tutte le verdure a foglia verde scuro, hanno un alto contenuto di vitamina A, utile per il regolare funzionamento della vista.

Spinatknödel - Canederli di Spinaci

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Amazon

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(2 Voti)

2 commenti

  • Armonia Paleo
    Armonia Paleo Domenica, 30 Aprile 2017 08:43

    La radice di maranta da cui si ricava l'arrowroot è preferibile perché è commestibile, è facilmente digeribile e non contiene sostanze antinutrienti, è infatti un amido sicuro anche nel Protocollo Autoimmune.
    Fino ad ora non ho mai utilizzato la tapioca perché oltre a contenere piccole quantità di cianuro, risulta essere poco digeribile e ad alto contenuto di carboidrati (il doppio dei carboidrati delle patate dolci), motivo per cui può essere problematica per i diabetici e per chi ha problemi gastrointestinali. La radice di manioca (da cui si ricava l’amido di tapioca) contiene notevoli quantità di cianuro, non si può consumare cruda e richiede svariati processi di lavorazione industriale, a temperatura elevata e con uso di acidi minerali, per eliminare le sostanze velenose contenute e rendere commestibile la farina, nonostante ciò piccole quantità di cianuro possono rimanere.

    Link al commento

  • Donatella
    Donatella Domenica, 30 Aprile 2017 07:44

    L' arrow root è ottima ma molto costosa. Utilizzo l'amido di tapioca per alcune preparazioni. Cosa ne pensi? Su potrebbe usare anche in questa ricetta?

    Link al commento

Lascia un commento