Gazpacho di Lattuga

Quando si pensa al gazpacho si pensa alla famosa zuppa fredda spagnola a base di pomodoro, cetriolo e peperone, ma di gazpacho esistono numerose altre varianti che prevedono l'impiego di diverse verdure e anche frutta.

Il gazpacho di lattuga è una delle tante versioni, ideale se si devono escludere le solanacee, adatto per rinfrescare le sere estive, veloce da preparare, senza cottura, pronto in 5 minuti, è ricco di vitamine antiossidanti con proprietà benefiche per la salute.

Gazpacho di Lattuga
Gazpacho di Lattuga

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 2 porzioni

Per la Decorazione

  • 2 cucchiai di dadini di cetriolo
  • 2-4 foglie di basilico

Procedimento

  1. Lavare le foglie di lattuga e asciugare con una centrifuga asciuga insalata.
  2. Sbucciare il cetriolo e tagliare a pezzi.
  3. Versare tutte le verdure nel robot da cucina, unire le foglie dei rametti di basilico, il sale, il latte di cocco, l’olio extravergine di oliva e l’aceto di sidro di mele. Attivare il robot fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
  4. Fare riposare in frigorifero per 1 ora.
  5. Decorare il gazpacho di lattuga con dadini di cetriolo e foglie di basilico e servire.

Stagionalità: La stagione della lattuga va da marzo a ottobre. I cetrioli sono disponibili da giugno a settembre.
Info: La Lattuga è una delle verdure più utilizzate nella preparazione delle insalate, tuttavia si può consumare anche cotta, stufata o in zuppa. 
Esistono diverse varietà di lattuga: Lattuga Liscia conosciuta anche come Cappuccina o Trocadero, Iceberg dalla caratteristica croccantezza delle foglie, Romana con foglie più consistenti e allungate, Foglia di Quercia con foglie molto ondulate di colore verde o rossiccio molto simile alla lattuga Gentile o Gentilina con foglie ondulate di colore verde o rossiccio, Lattughino da taglio.
La lattuga è composta principalmente di acqua contribuendo a contrastare la ritenzione idrica, per l'alto contenuto di fibre è benefica per l'apparato digerente ed è efficace nel buon funzionamento intestinale. Contiene betacarotene (precursore della vitamina A), vitamina B1, B2, B3, B5, B6, C e K, inoltre sali minerali tra i quali calcio, magnesio, potassio e soprattutto ferro utile nel trattamento dell'anemia. 
Ha proprietà ipoglicemizzante (abbassa il livello di glucosio nel sangue) ed è pertanto adatta a chi soffre di diabete.
Ha proprietà analgesiche e calma i dolori muscolari, è indicata per le mestruazioni dolorose ed è un buon rimedio per la tosse.
La lattuga è nota anche per la proprietà sedativa, più marcata nelle varietà più ricche di lattice (da cui deriva il nome lattuga), sostanza lattiginosa contenuta nelle nervature centrali delle foglie, ed è perciò indicata per gli stati ansiosi e per chi è iperattivo, adatta ad essere consumata nei pasti serali da chi ha difficoltà ad addormentarsi o in caso di insonnia.
La lattuga durante la crescita assorbe sostanze azotate dal terreno (nitrati, principalmente il nitrato di nichel) che provengono dalla concimazione abbondante, il consumo di lattuga da agricoltura biologica, ed in particolare quella cresciuta nel campo e non in serra riduce il problema poiché maggiore è l'esposizione ai raggi solari, minore è il contenuto di nitrati nell'ortaggio. 
Il cetriolo appartiene alla famiglia delle cucurbitacee, la stessa a cui appartengono zucca, zucchine, melone e anguria. Contiene ferro, manganese, zinco, calcio, rame, potassio, magnesio. Tra le vitamine A, C, E. Inoltre contiene antiossidanti come il betacarotene, zeaxantina e luteina, ha proprietà rinfrescanti e depurative grazie all'alto contenuto di acqua. 

Gazpacho di Lattuga

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Amazon

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(2 Voti)

Lascia un commento