Galette Bretonne Complète - Crespella Bretone Completa

La Galette Bretonne è la più conosciuta e amata tra le crespelle salate. Di tradizione francese, ha origine in Bretagna, la caratteristica piega a quadrato la distingue da tutte le altre crêpes.

La ricetta originale è realizzata con farina di grano saraceno, uova e latte. Nella sua tipica forma quadrata o rettangolare è farcita in diverse varianti, quella classica definita completa è ripiena con uovo, prosciutto cotto e formaggio ed è generalmente accompagnata da insalata oppure funghi e cipolle trasformandosi in un piatto unico.

Per realizzare la mia versione senza glutine e priva di latticini, ho utilizzato l’impasto delle Crêpes di Castagne e l’ho farcita con uovo e prosciutto crudo DOP. La farina di castagne conferisce alla galette un tocco piacevolmente rustico, il contrasto con l'uovo e il prosciutto crudo è particolarmente gustoso e ben si adatta al primo pasto della giornata.

Galette Bretonne Complète - Crespella Bretone Completa
Galette Bretonne Complète - Crespella Bretone Completa

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 1 Galette

Per il Ripieno di 1 Galette

Procedimento

  1. Preparare l’impasto delle Crêpes di Castagne come da ricetta base.
  2. Scaldare una padella unta con olio di cocco o strutto, preferibilmente una padella da crêpes con fondo piatto, versare la quantità occorrente a coprire il fondo della padella in uno strato sottile per ogni crespella. Con un movimento rotatorio del polso girare la padella, per distribuire in modo uniforme la pastella su tutta la superficie. Cuocere per 2-3 minuti o fino a quando iniziano a formarsi delle bollicine e i bordi della crespella si arricciano leggermente. A quel punto si può sollevare facilmente con una spatola e capovolgere dall’altro lato.
  3. Mentre la crespella cuoce sull’altro lato iniziare a farcire: adagiare sulla crespella la fetta di prosciutto crudo e sgusciare l’uovo al centro. Ripiegare i quattro lati della galette verso il centro formando un quadrato. Insaporire con un pizzico di sale e pepe. Coprire con un coperchio per velocizzare la cottura dell’uovo, continuare la cottura a fuoco medio-basso e quando l’albume è cotto togliere dal fuoco.
  4. Per realizzare altre galette bretonne, trasferire quella pronta in forno caldo ma spento e preparare le altre con lo stesso procedimento.
  5. Cospargere la Galette Bretonne con l’erba cipollina tagliuzzata e servire.

Suggerimenti: L'uovo tradizionalmente è sgusciato crudo sulla galette e cotto insieme alla crespella, per facilitare il procedimento è possibile cuocere l'uovo a parte e appoggiarlo sopra il prosciutto per poi chiudere a quadrato i bordi.
Stagionalità
: Le castagne sono disponibili nei mesi di ottobre e novembre. La farina di castagne è generalmente disponibile tutto l'anno.
Info: Le castagne di terra si possono consumare come snack lessate o arrostite, aggiunte alle zuppe o nei contorni. Le castagne non contengono glutine. A differenza di molti altri frutti a guscio quali mandorle o noci, hanno un basso contenuto di grassi e di acido fitico e sono invece ricche di amido, contengono vitamina C, rame e manganese. Le castagne hanno un alto contenuto di carboidrati, perciò sono da consumare con moderazione se si vuole perdere peso.

Galette Bretonne Complète - Crespella Bretone Completa

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Amazon

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere tutti gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(3 Voti)

Lascia un commento