Zuppa di Mandorle - Sopa de Almendras

Durante il viaggio virtuale in Spagna ho visto un dessert tradizionale, la "Sopa de Almendras"che si usa servire caldo alla fine della cena di Natale, si tratta di una Zuppa di Mandorle a base di latte (che ho sostituito con latte di mandorle senza zuccheri né additivi) e marzapane (che ho sostituito con farina di mandorle e miele). 

Questa Zuppa di Mandorle diventa leggermente densa, è senza cereali e senza latticini, buona calda in queste giornate fredde e delizioso budino freddo nella stagione calda. Recentemente ho ricevuto richieste di colazioni "cremose" per bambini e questa zuppa di mandorle, aggiunta a frutta fresca e proteine, mi sembra una valida possibilità per la colazione o la merenda, adatta a grandi e bambini.


Zuppa di Mandorle - Sopa de Almendras

Ingredienti per 2 porzioni

Per la decorazione

Procedimento

  1. Lavare il limone e con un pelapatate o un coltellino tagliare la scorza facendo attenzione a non togliere la parte bianca.
  2. In un pentolino portare a ebollizione il latte di mandorle con la stecca di cannella e la scorza di limone, poi abbassare il fuoco e cuocere per 30 minuti.
  3. Togliere il pentolino dal fuoco, eliminare la scorza di limone e la stecca di cannella, unire il miele e la farina di mandorle mescolando bene il composto per togliere eventuali grumi.
  4. Versare la zuppa di mandorle in coppette e decorare con le scaglie di mandorle e la cannella in polvere.
  5. Servire.

Suggerimenti: Acquistare latte di mandorle senza zuccheri, senza glutine e senza additivi. 
La zuppa di mandorle è buona calda o fredda, eventualmente a fine cottura si può aggiungere frutta fresca di stagione.

Zuppa di Mandorle - Sopa de Almendras
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, 
qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(2 Voti)

Lascia un commento