Cheesecake di Avocado

Quando arriva l'estate è tempo di dolci freschi come la cheesecake, un dolce tipico della Gran Bretagna preparato con una base di biscotti sbriciolati e farcita con formaggi di vario tipo. Come preparare una Cheesecake senza glutine, senza latticini e senza cottura?

La base di questa cheesecake, con farina di chufa e farina di cocco, è senza glutine e senza burro, non necessita di cottura ed ha il sapore di un biscotto. L'avocado, oltre all'impiego in varie ricette di gusto salato, è una splendida risorsa per numerosi dolci, la sua polpa cremosa diventa gelato e mousse, è uno dei pochi frutti a basso contenuto di zuccheri ed è ricco di grassi sani, inoltre è ricco di potassio, elemento molto importante per la salute dell'organismo soprattutto nei mesi più caldi.

La Cheesecake di Avocado è adatta per chi segue il Protocollo Autoimmune Paleo e piacerà a tutti per la leggerezza e il sapore unici, si può servire a fine pasto di un giorno d'estate o per organizzare una sana e fresca merenda dei bambini.

Cheesecake di Avocado

 


Cheesecake di Avocado
Cheesecake di Avocado


Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per uno stampo da 20 cm

Per la Base

Per il Ripieno

  • 600 gr (peso al netto degli scarti) di polpa di avocado maturi (circa 2-3 avocado secondo la dimensione)
  • succo spremuto di 2 lime oppure di 1 limone
  • 5 cucchiai di miele di acacia
  • 20 ml (2 cucchiai allo stato liquido) di olio di cocco vergine
  • scorza di 1 limone biologico

Per la Decorazione

Procedimento

  1. Tagliare a pezzetti i datteri e mettere in un robot da cucina con il resto degli ingredienti per la base. Attivare le lame fino ad ottenere una miscela friabile e appiccicosa.
  2. Versare la miscela in uno stampo da torta apribile (diametro 20 cm) foderato con carta forno sulla base e con un altro foglio di carta forno attorno ai bordi, per facilitare l'estrazione del dolce. Premere bene il composto sul fondo della tortiera per fare aderire e compattare. Mettere in freezer per 20 minuti a solidificare.
  3. Preparare il ripieno: Tagliare a metà gli avocado ed eliminare il nocciolo. Pelare gli avocado e inserire la polpa in un robot da cucina con il resto degli ingredienti per il ripieno. Attivare le lame fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
  4. Togliere la base della cheesecake dal freezer. Versare la crema di avocado sulla base, livellare con una spatola a semicerchio per pasticceria o con il dorso di un cucchiaio e rimettere in freezer per 5-6 ore a solidificare.
  5. Togliere la cheesecake dal freezer e posizionare su un piatto da portata, decorare a proprio gusto con chips di cocco tostate in forno a 100°C per alcuni minuti, scorza grattugiata e fettine di limone biologico.
  6. Servire.

Suggerimenti: Non ho utilizzato la scorza dei lime perché sono trattati con cere e additivi. Utilizzare sempre limoni biologici per evitare i pesticidi e i trattamenti a base di cere e additivi post raccolta per la conservazione prolungata degli agrumi. I trattamenti a base di difenile (E230), tiabendazolo (E233) o altre sostanze chimiche possono indurre allergie e altre problematiche di salute.
Conservare la cheesecake in freezer ed estrarre 15 minuti prima del consumo. 
Info: L'avocado supera la quantità di potassio contenuta nelle banane ed è ricco di sostanze antiossidanti come la vitamina A ed E.
L'avocado è maturo quando è leggermente morbido alla pressione delle dita, per accelerare la maturazione si può mettere in un sacchetto di carta a temperatura ambiente. Se invece è già maturo si conserva in frigorifero per 4-5 giorni.
Le principali produzioni di avocado sono presenti nei paesi del Sud America, nel Sud Africa e in Israele, mentre in Europa troviamo piccole produzioni in Spagna e da qualche anno anche in Sicilia ci sono produzioni di avocado di buona qualità.
La farina di chufa, ottenuta dal tubero di Cyperus esculentus, si può utilizzare per torte, crostate e biscotti. Il cipero, conosciuto in Italia come zigolo dolce, in Spagna come chufa e in Nigeria come tiger nuts, è il tubero di una pianta erbacea. Il tubero di cipero è senza glutine, ha un sapore unico, molto gradevole, naturalmente dolce senza aggiunta di zuccheri, dal gusto simile a mandorla e nocciola. Per il suo alto contenuto di fibre garantisce un effetto di sazietà più duratura ed è benefico per l'intestino, inoltre è ricco di sali minerali quali ferro, potassio, rame, magnesio e fosforo.

Cheesecake di Avocado


Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Macrolibrarsi

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(8 Voti)

2 commenti

  • Armonia Paleo
    Armonia Paleo Giovedì, 29 Marzo 2018 12:15

    Roberta con le mie ricette è più semplice ed è come essere insieme a cucinare. Credo si possa utilizzare anche la farina di mandorle, ma in tal caso non sarà valida per il protocollo autoimmune.

    Link al commento

  • Roberta
    Roberta Giovedì, 29 Marzo 2018 12:09

    A parte ringraziarti per lo splendido sito, ne resto incantata ogni volta! Io che so cucinare solo due uova al tegamino...!
    Imparerò ;-)
    Ti chiedo se posso sostituire nella cheescake all'avocado la farina di chufa con quella di mandorle.
    Grazie!
    Roberta

    Link al commento

Lascia un commento

Ogni commento sarà controllato prima della sua pubblicazione.