Crumble di Frutti di Bosco

In questo crumble con frutti di bosco si possono gustare sapori e consistenze diversi, il contrasto dei morbidi frutti caldi dal sapore dolce-acidulo e la crosta dolce friabile di cocco e chufa.

Le proprietà antiossidanti dei frutti di bosco abbinate alle fibre del cocco e della chufa si uniscono in una delizia croccante dal cuore cremoso. Adatto da aggiungere a qualche fonte proteica per iniziare la giornata in dolcezza o per un goloso e saziante spuntino per i bambini, senza glutine e senza latticini, privo di uova e frutta secca, adatto anche per il Protocollo Autoimmune Paleo.

Crumble di Frutti di Bosco
Crumble di Frutti di Bosco

Clicca  sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 2 porzioni

Procedimento

  1. Lavare delicatamente i frutti di bosco e mescolare con il succo spremuto di limone, distribuire i frutti sul fondo di due pirofile da forno (diametro cm 9, altezza cm 5) unte con olio di cocco.
  2. Preparare il crumble: in una ciotola unire il cocco grattugiato con la farina di chufa e la cannella in polvere, aggiungere il miele e l'olio di cocco. Mescolare bene fino ad ottenere una consistenza di "briciole".
  3. Cospargere i frutti di bosco con il crumble, coprendo completamente.
  4. Mettere le pirofile in forno preriscaldato a 180°C in modalità statica e cuocere per 30 minuti o fino a doratura della superficie, regolandovi col vostro forno.
  5. Togliere le pirofile dal forno e fare intiepidire.
  6. Servire il crumble di frutti di bosco direttamente nelle pirofile monoporzione.

Suggerimenti: Il crumble di frutti di bosco si conserva per 1-2 giorni in frigorifero. Delizioso accompagnato con panna di cocco.
Per ottenere la panna di cocco, utilizzare latte di cocco in lattina ad alta percentuale di cocco senza zuccheri né additivi. Mettere la lattina di latte di cocco in frigorifero per alcune ore o per una notte. Aprire la lattina senza agitare e prelevare la parte superiore con un cucchiaio, la parte più densa è chiamata "panna di cocco". Per una consistenza più solida si può mettere in freezer per alcuni minuti. Con la parte più liquida è possibile preparare frullati oppure si può usare per cucinare. 
Stagionalità: I frutti di bosco sono disponibili da giugno a settembre.
Info: I frutti di bosco sono un concentrato di vitamine, ricchi di fibre utili per regolare le funzioni intestinali e preziosi per il loro contenuto di antiossidanti nel rallentare i processi di invecchiamento. Per maggiori informazioni leggi I Benefici dei Frutti di Bosco.
La farina di Chufa, ottenuta dal tubero di Cyperus esculentus. Il cipero, conosciuto in Italia come zigolo dolce, in Spagna come chufa e in Nigeria come tiger nuts, è il tubero di una pianta erbacea. Il tubero di cipero è senza glutine, ha un sapore unico, molto gradevole, naturalmente dolce senza aggiunta di zuccheri, dal gusto simile a mandorla e nocciola. Per il suo alto contenuto di fibre garantisce un effetto di sazietà più duratura ed è benefico per l'intestino, inoltre è ricco di sali minerali quali ferro, potassio, rame, magnesio e fosforo.

Crumble di Frutti di Bosco

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Amazon

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(3 Voti)

Lascia un commento