Pomodori al Mare

Con l'arrivo dell'estate si mangia più volentieri il pesce ed è la stagione migliore per la categoria del "pesce azzurro" a cui appartiene anche lo sgombro. Il pesce azzurro non è una specie ma un modo per definire certi pesci dalla colorazione dorsale blu e dal ventre argenteo.

Lo sgombro ha un sapore deciso e saporito, facilmente digeribile ed è ricco di omega-3, gli acidi grassi essenziali utili al nostro benessere.
Per questa ricetta ho scelto lo sgombro in scatola e invece di prepararlo in insalata, ho riempito dei bei pomodori rossi succosi per un fresco antipasto al sapore di mare.

Pomodori al Mare
Pomodori al Mare

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti
Antipasto per 2 porzioni

Procedimento

  1. Lavare e tagliare la parte superiore dei pomodori conservando il picciolo.
  2. Svuotare l'interno dei pomodori e adagiarli capovolti su un piatto, lasciando sgocciolare per 20 minuti.
  3. Mettere i capperi in una ciotola e coprire con acqua, lasciare per circa 10 minuti a dissalare.
  4. Lavare e affettare la cipolla. 
  5. Sgocciolare lo sgombro e sminuzzarlo in una ciotola.
  6. Mescolare lo sgombro con la cipolla, l'olio, i capperi scolati e asciugati e 4 filetti di acciughe tagliati a pezzetti.
  7. Farcire i pomodori con il composto.
  8. Decorare ogni pomodoro con un filetto di acciuga arrotolato e deporre a fianco la parte superiore del pomodoro con il picciolo.
  9. Servire.

InfoIl pomodoro appartiene alla famiglia delle solanacee. Il pomodoro è ricco di vitamina C, contiene betacarotene e licopene, sostanza antiossidante che protegge le cellule dall'invecchiamento. Alcune ricerche evidenziano che il licopene dal pomodoro si ottiene maggiormente con la cottura, aumentando il suo potere antiossidante.

Pomodori al Mare

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Macrolibrarsi

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(2 Voti)

Lascia un commento