Torta Pasqualina con Erbette e Pollo

La Torta Pasqualina è una torta salata originaria della Liguria che si prepara per Pasqua, diventata nota in molte altre regioni italiane.

La mia versione realizzata senza cereali né latticini è deliziosa. Fetta dopo fetta, la Torta Pasqualina con Erbette e Pollo vi conquisterà con i suoi sapori e le uova che escono a sorpresa nell'affettare. Ottima da offrire per antipasto nel pranzo di Pasqua e da condividere con amici e parenti per la gita fuori porta di Pasquetta. Si trasporta comodamente in un Lunch Box senza BPA, ed è buona tiepida o fredda, adatta anche come pranzo fuori casa.

Torta Pasqualina con Erbette e Pollo
Torta Pasqualina con Erbette e Pollo

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 4-6 porzioni

Procedimento

  1. Preparare le uova sode: mettere 4 uova in un pentolino e coprire con acqua, portare a ebollizione e cuocere a fuoco medio per 9 minuti. Al termine della cottura, togliere dal fuoco e trasferire le uova in una ciotola con acqua fredda. Quando le uova saranno ben raffreddate, eliminare il guscio.
  2. Lavare le foglie di spinaci e bietole. Mettere in una casseruola con poca acqua, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti o fino a quando saranno tenere. Scolare e lasciare raffreddare poi strizzare bene per eliminare l’acqua. Tritare grossolanamente le verdure e mettere da parte.
  3. Mondare i cipollotti e tritare.
  4. In una terrina unire i cipollotti alle verdure. Aggiungere la carne macinata di pollo, 4 uova sbattute, le foglie di menta lavate e tritate finemente e il sale. Mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Versare metà del composto in uno stampo da plumcake foderato con carta da forno senza ftalati. Livellare con un cucchiaio e posizionare sopra le uova sode premendo leggermente. Coprire con il ripieno restante e livellare. Cuocere in forno statico preriscaldato a 170°C per 80 minuti.
  6. Sfornare e fare intiepidire. Tagliare a fette di circa 1 cm di spessore e servire.

Suggerimenti: Le uova sode si possono preparare con 1 giorno di anticipo e conservare in frigorifero. La torta pasqualina si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. 
Info: La bietola da taglio o bieta erbetta si differenzia dalla bietola da costa per l'assenza della costa bianca. Bietola e Spinaci, come tutte le verdure a foglia verde scuro, hanno un alto contenuto di vitamina A, utile per il regolare funzionamento della vista.
Le uova sono un'ottima fonte proteica, hanno un alto contenuto di vitamine B,  A e D, fosforo, ferro, calcio e selenio. Inoltre contengono colina, sostanza utile al cervello per l'efficienza della memoria e sono ricche di luteina e zeaxantina, carotenoidi importanti per la vista, che proteggono gli occhi dalla degenerazione  maculare e riducono il rischio di sviluppare cataratta. Evitare di consumare l'albume crudo poiché contiene avidina che legandosi alla vitamina H (biotina) ne impedisce l'assorbimento, con la cottura si risolve il problema. Per maggiori informazioni sulle uova vedi I Benefici delle Uova

Torta Pasqualina con Erbette e Pollo

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 


Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, 
qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(5 Voti)

Lascia un commento

Ogni commento sarà controllato prima della sua pubblicazione.