Crumble di Cavolfiore con Noci e Nocciole

La stagione autunnale vede il ritorno di tanti ortaggi ricchi di sostanze benefiche per la salute, cavolfiori, broccoli e tutti i cavoli appartenenti alla grande famiglia delle Crucifere arrivano con il loro prezioso contenuto di vitamina C, sali minerali, antiossidanti e principi attivi anticancro.

La ricetta che vi propongo è un contorno a base di cavolfiore arricchito da una crosta di noci e nocciole rese croccanti dal calore del forno che rendono quest’ortaggio molto profumato e goloso, adatto anche a chi non ama particolarmente il cavolfiore.


Crumble di Cavolfiore con Noci e Nocciole

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 3-4 porzioni

Procedimento

  1. Lavare e cuocere il cavolfiore a vapore per circa 10 minuti, mantenendo una cottura "al dente".
  2. Preparare il crumble: in una ciotola unire la farina di mandorle con le noci e le nocciole tritate grossolanamente, l'olio di cocco fuso, il sale, le foglioline di timo, gli aghi di rosmarino e lo spicchio d'aglio tritati.
  3. Disporre le cime di cavolfiore cotto sul fondo di una pirofila di ceramica da forno unta con olio di cocco, insaporire con un pizzico di sale e coprire completamente il cavolfiore con il crumble.
  4. Mettere la pirofila in forno preriscaldato in modalità statica a 180°C e cuocere per 30 minuti, fino ad ottenere una bella doratura croccante della superficie, regolandovi col vostro forno.
  5. Servire caldo o tiepido.

Stagionalità: Il cavolfiore è disponibile da settembre-ottobre a marzo-aprile secondo le zone di coltivazione.
Info: Il cavolfiore appartiene alla famiglia delle crucifere (o brassicacee) conosciuta per le preziose proprietà nutrizionali, depurativo e antiossidante, in grado di contrastare l'azione degenerativa dei radicali liberi, contiene vitamina C e K, oltre ad un alto contenuto di sali minerali quali potassio, calcio, fosforo e magnesio.

Crumble di Cavolfiore con Noci e NoccioleLe mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(3 Voti)

Lascia un commento