Pesto di Zucchine con Noci di Macadamia e Semi di Zucca

Con le zucchine crude è possibile preparare un pesto, occorrono pochi ingredienti sani e di qualità e un robot da cucina.

Ho aggiunto noci di macadamia dal gusto delicato e tra la frutta secca le più favorevoli, semi di zucca per il contenuto di zinco e magnesio e rafforzare il sapore. Basilico e menta per aromatizzare con un tocco di freschezza ed ecco pronto un pesto per accompagnare una semplice fettina di carne, pesce al vapore oppure uova sode o per insaporire le cruditè di verdure. Si realizza velocemente e non richiede cottura, qualche cucchiaio è valido anche come spuntino salato. 

Pesto di Zucchine con Noci di Macadamia e Semi di Zucca
Pesto di Zucchine con Noci di Macadamia e Semi di Zucca

Clicca  sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti

Procedimento

  1. Eliminare le estremità dalle zucchine, lavare e asciugare poi tagliare a pezzetti. Mettere in un colapasta o sopra un tagliere per 10-15 minuti a perdere l’acqua di vegetazione.
  2. In un robot da cucina inserire le zucchine, le foglie di basilico e menta lavate, l’aglio. Attivare le lame e tritare per circa 1 minuto. Poi aggiungere le noci di macadamia, i semi di zucca e il sale. Attivare le lame fino a ottenere una crema omogenea, ogni tanto sospendere e portare sul fondo la crema dai bordi del robot. Lasciare in funzione il robot da cucina, a velocità moderata, versare (attraverso il foro per l’inserimento dei liquidi presente nel coperchio del robot) lentamente, e poco per volta l'olio extravergine di oliva.
  3. Versare il pesto di zucchine in barattoli di vetro con coperchio ermetico o servire.

Suggerimenti: Il pesto di zucchine si conserva in barattoli di vetro chiusi ermeticamente, nel frigorifero per 3-4 giorni. Si può utilizzare per accompagnare piatti di carne, pesce, uova e verdure. Si può congelare suddiviso in monoporzioni.
Stagionalità: Le zucchine si trovano tutto l'anno, tuttavia la stagione di raccolta va da giugno ad agosto.
Info
: Le zucchine sono molto digeribili, diuretiche e utili per il buon funzionamento dell'intestino, hanno un buon contenuto di acido folico e potassio, inoltre sono anche una delle migliori fonti di luteina, antiossidante che svolge un'azione protettiva per la vista. Le zucchine migliori sono quelle di colore verde chiaro e di piccola dimensione poiché contengono meno semi e sono meno acquose.
Le noci di macadamia sono consumate tradizionalmente dagli aborigeni australiani, cibo quotidiano nella loro alimentazione.
Tra la frutta secca, le noci di macadamia sono considerate le migliori per il contenuto particolarmente basso di omega-6 e di acido fitico. Hanno un buon contenuto di tiamina (vitamina B1), di niacina (vitamina B3) e di manganese.
I semi di zucca sono ricchi di vitamina E, magnesio e zinco.

Pesto di Zucchine con Noci di Macadamia e Semi di Zucca

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Macrolibrarsi

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(0 Voti)

Lascia un commento