Chicken Satay - Spiedini di Pollo con Salsa di Anacardi e “Riso” di Cocco

Satay è un piatto nazionale indonesiano che nasce dall'isola di Java. In Indonesia, Satay è un tipico cibo di strada disponibile quasi ovunque, venduto sulle bancarelle degli ambulanti, a lato dei ristoranti o durante le feste tradizionali.

E’ un piatto diventato popolare in molti altri paesi del sud-est asiatico, tra cui Malesia, Singapore, Thailandia e Isole Filippine. Satay può essere costituito da pollo, capra, montone, carne di manzo, carne di maiale, pesce, tagliati a dadini e infilati in spiedini di legno. Satay può essere servito con diverse salse, spesso con una salsa di arachidi.

Per realizzare i Chicken Satay ho utilizzato petto di pollo, sostituito la salsa di soia con gli aminoacidi di cocco e le arachidi (essendo legumi non sono consentiti in Paleo) con anacardi. 

Chicken Satay - Spiedini di Pollo con Salsa di Anacardi e “Riso” di Cocco
Chicken Satay - Spiedini di Pollo con Salsa di Anacardi e “Riso” di Cocco

Clicca sulle parole di colore azzurro per informazioni sui prodotti
Ingredienti per 4 porzioni

Per la Marinata

Per la Salsa di Anacardi

Per il “Riso” di Noce di Cocco

  • 150 gr di pezzi di noce di cocco fresco

Procedimento

  1. Preparare la Marinata: In una ciotola diluire la curcuma con il succo spremuto di lime, unire il pepe, gli aminoacidi di cocco e il miele e mescolare bene.
  2. Tagliare il pollo a pezzetti di circa 2 cm per lato. Mettere i pezzetti in un recipiente con la marinata. Coprire, mettere in frigorifero e lasciare marinare per 30 minuti-1 ora.
  3. Preparare la Salsa di Anacardi: In una padella antiaderente senza teflon fare imbiondire la cipolla tritata con l’olio di cocco. Spegnere il fuoco, aggiungere il burro di anacardi, il latte di cocco, il succo spremuto di lime, la curcuma, il sale e mescolare bene il composto. Frullare la salsa con un frullatore a immersione, versare in una ciotola e tenere da parte.
  4. Preparare il "Riso" di Noce di Cocco: con un coltello eliminare la pellicina marrone dai pezzi di cocco, tritare finemente oppure mettere i pezzetti nel robot da cucina e attivare le lame fino ad ottenere delle briciole di cocco grandi circa come un chicco di riso.
  5. Mettere in ammollo in acqua fredda, per circa 30 minuti, gli spiedini di legno per evitare che si brucino in cottura.
  6. Inserire i pezzetti di pollo negli spiedini di legno. Scaldare una griglia o una bistecchiera in ghisa, con un pennello da cucina ungere leggermente con olio di cocco. Disporre gli spiedini di pollo e cuocere 6-8 minuti da ogni lato fino a doratura.
  7. Servire gli spiedini caldi con la salsa di anacardi a parte, accompagnati dal “riso” di noce di cocco e contorni di stagione. 

Info: La salsa a base di aminoacidi di cocco è una sana alternativa alla salsa di soia: priva di soia, glutine, latticini. E' un condimento di colore scuro leggermente salato, indicato per marinare carne (adatta anche per la cottura al barbecue) e pesce o per condire le verdure. La quantità richiesta per insaporire è minima, quindi ha una lunga durata. 
Contiene linfa invecchiata (fermentazione naturale) di fiori di palma da cocco e sale marino. La linfa di cocco è ricca di sali minerali tra cui alto contenuto di potassio, vitamina C, 17 aminoacidi e vitamine del gruppo B. Gli aminoacidi sono essenzialmente la linfa dei fiori palma da cocco, dopo la raccolta il succo viene evaporato al sole oppure subisce un processo di fermentazione, che può richiedere fino a un anno. Gli aminoacidi sono indicati come elementi costitutivi delle proteine, perché utili a ricostruire e riparare il tessuto muscolare, migliorare la funzione del sistema nervoso e del cervello, e aumentare i livelli di energia e il sistema immunitario.

Chicken Satay - Spiedini di Pollo con Salsa di Anacardi e “Riso” di Cocco

Ti potrebbe interessare il mio libro

ARMONIA PALEO, RICETTE PER UNA VITA SANA SECONDO NATURA

 

con Amazon

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita. Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

(4 Voti)

Lascia un commento